DOMANDE FREQUENTI: COS'È LA FORFORA?



La forfora è una condizione comune del cuoio capelluto che interessa più del 50% della popolazione ed è caratterizzata da scaglie bianche visibili sui capelli

Contrariamente a quanto si crede, la forfora non è causata da una scarsa igiene. I due fattori che causano la forfora agiscono su tutti, su chi si lava i capelli ogni giorno e su chi non lo fa.

La forfora è causata da un microbo, la Malassezia globosa, presente naturalmente sulla cute di chiunque. Ecco come agisce:

  1. L'acido oleico viene prodotto in quanto la Malassezia globosa scompone gli oli naturali conosciuti come sebo sul cuoio capelluto e nei capelli
  2. Il cuoio capelluto si irrita se sei sensibile all'acido oleico, circa il 50% della popolazione lo è, e reagisce con prurito, secchezza e arrossamento
  3. Le tue cellule cutanee si rinnovano più rapidamente di prima, accelerando il ricambio nel tentativo di "respingere" l'agente irritante
  4. L'eccesso di cellule cutanee si raggruma sulla superficie del cuoio capelluto e compare sotto forma di scaglie bianche sui capelli e sul cuoio capelluto: queste scaglie sono il sintomo principale della forfora

Esistono anche altri fattori che possono acuire un problema della forfora o peggiorarne l'aspetto. Fra questi:

  • Caldo
  • Sudore
  • Inquinamento

Essi non causano il problema ma possono peggiorarlo in alcuni periodi dell'anno o nel corso di particolari attività come lo sport.

Scopri come combattere la forfora

Trova il tuo shampoo antiforfora perfetto.