DOMANDE FREQUENTI: QUAL È LA CAUSA DEL CUOIO CAPELLUTO PRURIGINOSO E COME TRATTARLO?

Avere prurito al cuoio capelluto è segno che potrebbe indicare sviluppo di forfora. È uno degli effetti collaterali più frustranti e fastidiosi della forfora ed è molto comune: infatti, 2 persone su 3 hanno provato il prurito al cuoio capelluto.

La sensazione di prurito è spesso la risposta del cuoio capelluto all'irritazione. Essa può essere causata dalla forfora poiché la cute sul cuoio capelluto si arrossa e si irrita come reazione al microbo responsabile della forfora, la Malassesia globosa.

Per trattare il prurito al cuoio capelluto, occorre affrontare la causa alla radice dell'irritazione. Nel caso della forfora, ciò significa utilizzare uno shampoo antiforfora per contribuire a calmare il cuoio capelluto e a liberarsi delle scaglie.

Abbiamo sviluppato il nostro shampoo Antiprurito per trattare il prurito. Contiene estratti rinfrescanti di menta ed eucalipto e ingredienti antiforfora provati e testati di head & shoulders, in modo da avere capelli liberi dalla forfora e un cuoio capelluto sano e lenito.

Maggiori informazioni su come trattare il cuoio capelluto pruriginoso