Vai ai contenutiPassa alla ricerca

5 Cause Sorprendenti Della Forfora

La chiave per dire addio alla forfora è far fronte alle sue cause principali, ma quanto ne sai davvero su questo comune disturbo che porta alla formazione di scaglie nei capelli? Probabilmente, meno di quello che credi…

La forfora è uno dei maggiori problemi del cuoio capelluto e dei capelli, ma il fatto che sia comune non significa che sia sempre compreso.

Di seguito, l’esperta del cuoio capelluto Kelly Morell prende in esame alcuni dei motivi più inaspettati all’origine di un problema comune come quello della forfora, e dà consigli su come contrastarla.

Un cuoio capelluto grasso

Sembra ovvio che la secchezza possa comportare la formazione della forfora, ma per quale motivo anche un cuoio capelluto grasso porta alla stessa conseguenza?

Perché il grasso è spesso causato da una produzione eccessiva di olio (sebo) nei follicoli dei capelli, e l’olio eccessivo tende a raggrumarsi e a cadere sotto forma di scaglie.

Un lavaggio eccessivo o insufficiente può portare a una produzione eccessiva di sebo, pertanto è importante trovare una frequenza di pulizia adatta ai tuoi capelli e che contrasti la formazione di forfora.

Inquinamento

Abitanti delle città, questo vi interessa. Le sostanze chimiche presenti nell’aria possono rovinare la pelle del cuoio capelluto, causando irritazioni e comportando la formazione della forfora.

Se investire in una casa in campagna in cui poterti rifugiare non rientra nei tuoi piani, uno dei modi migliori per combattere l’impatto dell’inquinamento sui tuoi capelli è utilizzare un prodotto mirato e appositamente formulato per proteggere e lenire il cuoio capelluto, proprio come la nuova gamma DERMA&PURE di head & shoulders.

La sua formula forma uno scudo contro gli agenti ossidanti come quelli ambientali, per proteggere e alleviare il cuoio capelluto dai primi segnali invisibili della forfora e fermarla ancor prima che si presenti.

Stress

Lo stress influisce su tutto, dal sonno ai livelli di pazienza, ma sapevi che anche il tuo cuoio capelluto può pagarne il prezzo?

Lo stress non causa propriamente la forfora, ma può seriamente aggravare il problema. Indebolendo la capacità del tuo sistema immunitario di regolare i microbi naturalmente presenti sul tuo cuoio capelluto, lo stress può portare a secchezza, formazione di forfora e prurito.

Gestire gli agenti di stress è essenziale per la salute del tuo cuoio capelluto.

Calore

Che sia una normale asciugatura con un asciugacapelli o un appuntamento quotidiano con il tuo arricciacapelli, troppo calore può seccare il tuo cuoio capelluto e lasciare un segno, che si presenta sotto forma di forfora.

Adottare un look naturale almeno un paio di giorni alla settimana permetterà al tuo cuoio capelluto di ristabilirsi e ridurrà le irritazioni.

Carenza di vitamine

Lo zinco, le vitamine B e i grassi giocano un ruolo fondamentale per la salute del tuo cuoio capelluto. Assicurati quindi di riempire il piatto con una varietà di frutta, verdura e carni magre, come pesce e pollame, per rendere i tuoi capelli e il tuo cuoio capelluto sani e liberi dalla forfora.

A proposito della forfora, le cause non sono l’unica cosa sorprendente. Qui Kelly parla di alcuni dei segnali più inaspettati che indicano la presenza del disturbo.

VISITA I NOSTRI PROFILI SOCIAL